Addio ai platani

minima raccolta poetica di 33 vite

"Addio ai platani" è una raccolta di 33 componimenti scritti e riscritti da Antonella Rizzo in dieci anni. È la ricerca di un'unità di tempo e spazio in versi che si fa implosione di luoghi, linguaggi e prove tra nuove e vecchie architetture liriche. L'addio per l'autrice è ogni volta un passaggio in altre vite che la sua scrittura lascia in un angolo per 33 volte. È un volo a mezz'aria con voce di donna, di poeta al suo primo ritorno.

10,00 €


Editore : Oistros Edizioni (1 gennaio 2020)
Lingua : Italiano
Copertina flessibile : 56 pagine
ISBN-10 : 8894577708
ISBN-13 : 978-8894577709

Acquista in sicurezza tramite PayPal

Il libro è acquistabile solo da Oistros Edizioni

Le spedizioni sono gestite direttamente dall’autrice. I vostri soldi finiranno direttamente a lei.
Perché no Amazon e simili?
Perché crediamo fermamente che il lavoro dell’autore debba essere giustamente riconosciuto. Perché crediamo nel nostro modo di produrre ma non nel loro modo di distribuire. Perché amiamo Don Chisciotte e detestiamo i mostri generati dal mercato editoriale. Perché stampiamo poco ma lo facciamo con il cuore. Perché vogliamo conoscere singolarmente ogni nostro lettore. Seguire il libro durante tutta la sua esistenza. Vogliamo sapere in quale libreria finirà. Vogliamo immaginarlo amato tanto quanto lo ha amato la sua autrice e i suoi Editor. Siamo una famiglia. E gli affetti non hanno prezzo. Questo libro costa poco e non un solo centesimo uscirà dalla famiglia che l’ha prodotto. Garantito.

Prefazione di Ignazio Licata

L’invito a scrivere un commento per la poesia di Antonella Rizzo mi conferma l’importanza di alcune categorie importanti per qualunque giudizio che aspiri ad essere umanamente onesto. Innanzitutto la distanza dal contesto in cui la poesia da voce interiore si fa comunicazione collettiva, ed il distacco personale, quella metrica soggettiva che dovrebbe garantire al commentatore un posizionamento che lo metta al riparo dalle immediate risonanze emotive.

Postfazione di Alessandro Santoro

Essere l’editore di questo libello mi dona un’emozione che proverò a raccontarvi. Chiarisco subito che non sono un editore e Oistros non è una casa editrice. Non nel senso moderno, comune del termine. Il nostro fine non è stampare per vendere, ma scrivere per stampare. La stampa è l’atto finale, processo attento e devoto, artigianato di idee, confezione protettiva di uno sforzo creativo che rischia di sprofondare nell’oblio immeritato dei tempi moderni.


Antonella Rizzo

Nata in Salento vicino a un limone dai frutti neri, compie studi classici e umanistici fino al dottorato in Antropologia e Pedagogia dello Sviluppo. Approda alla ricerca accademica che poi lascia per una scelta di indipendenza. Oggi vive a Milano, insegna in scuole di periferia, scrive poesia, mantiene un dialogo con il Senegal e con le comunità diasporiche. Di queste canta nei suoi versi e delle sue origini salentine, liminali per vocazione.

Frequently Asked Questions

Come mi arriva il libro?

Il libro è spedito direttamente dall'autrice all'indirizzo indicato durante il pagamento Paypal

Che tipo di pagamento è possibile?

Il pagamento è online tramite Paypal anche se non hai un account Paypal (accedi come guest)